Adelisa e Giada in panchina
Loading

Cosa hanno in comune anziani e bambini?

Adelisa e Giada in panchinaUna donna di 89 anni e una bambina di 8 sono le protagoniste del libro ‘Il Mondo Invisibile e la casa delle Rose Selvatiche’. Con loro mi sono divertita molto. Nel mezzo ci sono gli adulti: nel mio libro, come nella vita, sono un po’ noiosi, hanno un’idea praticamente su ogni cosa. Più dei vecchi? Sì, più dei vecchi che spesso trovano tutto così veloce da decidere di affacciarsi alle cose con più stupore. Io appartengo alla categoria degli adulti e so di cosa parlo. Negli anni ho fatto volontariato nelle case per anziani e ho trascorso molto tempo con una nonna molto ironica, divertente. Da lì e da un sogno è nato il libro…a pagina 119 de ‘Il Mondo Invisibile e la Casa delle Rose Selvatiche’ c’è un’idea: costruire le case per gli anziani adiacenti a quelle per bambini soli e lasciare che possano scambiarsi tutto l’amore e lo stupore di cui la vita ha bisogno. Che ne dite?